seguici su facebook twitter google plus RSS Telegram BOT ARCHIVIO STORICO
21:34 mercoledì, 22 novembre 2017

Categorie



Vuoi pubblicare una news? Clicca qui

PEDEMONTE E MOZZECANE, DUE PROTAGONISTE AL VERTICE

calendario 14.11.2017
di: Tuttocampo
commenti Commenti
  • Girone A
  • Prima Categoria
  • Veneto
  • Verona
  • Dilettanti
Pedemonte e Mozzecane, due protagoniste al vertice

Sette vittorie, due pareggi e una sola sconfitta in dieci partite. Questo il bottino provvisorio nel campionato di Prima Categoria per Pedemonte e Mozzecane. Le due squadre, entrambe in testa del girone A con 23 punti ottenuti, continuano a dare battaglia ogni domenica per tentare di raggiungere o di mantenere il primato.

Il Pedemonte, allenato da mister Modena, è sicuramente una delle formazioni più in forma del momento. E' vero, nelle prime tre giornate sono solamente due i punti guadagnati, con un paio di pareggi e una sconfitta; ma dopo questo inizio un po' sottotono, però, c'è stata chiaramente una crescita importante con sette successi consecutivi. L'ultima vittoria è arrivata proprio nell'ultimo match in casa del San Zeno, al quale è stato rifilato un tris notevole con Ruspini, Ambra e Posenato. La nuova capolista vanta il miglior attacco (assieme al Peschiera) con 19 reti all'attivo, mentre la difesa è la seconda migliore del girone con solamente 8 gol subiti.

Sono invece 7 le marcature al passivo per il Mozzecane, altra regina del girone, che vanta quindi la difesa più solida, almeno secondo questo dato statistico. Le reti messe a segno sono però 13, 6 in meno rispetto all'altra diretta concorrente. In questo caso il percorso della squadra è sicuramente diverso: imbattuta fino all'ultima giornata, con sette vittorie e due pareggi, per la formazione allenata da Santelli è arrivata la prima sconfitta proprio domenica a Calmasino per 1-0. 

Le due rivali hanno potenzialità indiscutibili e per raggiungere l'obiettivo sarà necessario sfruttarle per tutto il resto della stagione, facendo molta attenzione anche alle altre avversarie inseguitrici, sempre pronte all'assalto. 

Nell'immagine foto di archivio della squadra Pedemonte. 





Seguici su Facebook
x Accedi tramite i social network
facebook login twitter login google plus login
Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?