Seconda O. Il Musile Mille sbanca Ceggia: doppio Fecchio e Cincotti lanciano la squadra di Zian

2017.10.01 17:40
- di: Riccardo Bonvicini
  • Seconda Categoria
  • Venezia
  • Veneto
  • Dilettanti
Seconda O. Il Musile Mille sbanca Ceggia: doppio Fecchio e Cincotti lanciano la squadra di Zian

LIBERTAS CEGGIA – MUSILE MILLE 0-3
 

Libertas Ceggia (4-3-3): Al. Trevisan, Donadon (34’ st Veronelli), Marcon, Sessolo (30’ F. Moro), An. Trevisan (38’ Borrelli), Cibin, Zoggia (41’ Destito), C. Moro, Carrer (st 29’ Barck), Rubino, Resulaj. A disp. Da Col, Boer. All. Cristiano Rorato.

Musile Mille (4-4-2): Ervas, Parro, Donato, Barbieri, Daupi, Cancian, Pavan (39’ M. Cincotti), Vio, Fecchio (44’ st Toffolon), Polita (19’ st A. Cincotti), Perissinotto. A disp. A. Moro, Fiorindo, Gobbo, Fall. All. Alvaro Zian.

Reti: pt 7’ Fecchio; st 31’ Fecchio, 46’ M. Cincotti.

Arbitro: Rosiglioni di S. Donà

Note: ammoniti Carrer, Zoggia, Perissinotto, Barbieri. Angoli 2-2. Recuperi pt 1’, st 3’. Spettatori 100 circa.

 
Ceggia. Un cinico Musile Mille batte 3 a 0 la Libertas Ceggia, espugnando lo stadio Biancoceleste grazie alla doppietta di Matteo Fecchio e il gol nel finale di Michael Cincotti. La squadra di casa recrimina per alcune decisioni arbitrali contestate e per le diverse palle gol sprecate sull’1 a 0 per il Musile Mille. Gli ospiti fanno invece festa e rilanciano le proprie ambizioni.

La prima occasione è per la Libertas: al 6’ Carrer fa da sponda per Rubino, il tiro del numero dieci è respinto da Ervas. Alla prima azione il Musile Mille passa in vantaggio: una punizione battuta a metà campo da Vio sorprende l’intera difesa di casa, la palla arriva a Fecchio che con il pallonetto infila Alberto Trevisan in uscita. Prova a scuotersi la squadra di casa con un tiro di Rubino dal limite al 17’ ma la palla si spegne sul fondo. Due minuti dopo l’attaccante ex Liventina riesce ad andare via alla difesa ospite, entra in area ma tiro troppo debolmente per impensierire il portiere. La partita si fa da subito spigolosa: il Musile Mille la mette molto suul piano fisico e su diversi interventi al limite l’arbitro lascia correre. A farne le spese è Sessolo che alla mezz’ora dopo un duro contatto con Fecchio è costretto a uscire. Al 31’ grossa occasione per il Musile Mille: punizione di Vio dai 20 metri e la palla prende in pieno il legno. Due minuti va al tiro Polita, A. Trevisan risponde presente. Al 43’ Resulaj con un passaggio filtrante alto serve Carrer, torre per Rubino che però sempre di testa manda alto. Cresce la pressione della Libertas che al 45’ troverebbe anche il gol del pareggio ma l’arbitro segnala il fuorigioco. Un minuto dopo Rubino pesca in area Borrelli, subentrato da poco all’infortunato Andrea Trevisan, appena prima di tirare Ervas con una perfetta uscita bassa lo anticipa.


In apertura di ripresa la Libertas Ceggia spinge sempre alla ricerca del pari ma i tentativi portati verso la porta di Ervas da parte di Donadon e Rubino si rivelano piuttosto velleitari. La partita non è bellissima da vedere e i frequenti errori in fase di impostazione si susseguono su entrambi i fronti, specialmente Al 18’ Rubino serve in profondità Donadon, va al tiro da ottima posizione ma Ervas para di piede. Il Musile Mille viene chiuso nella propria metà campo ma quando attacca è sempre pericoloso: al 27’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva a Vio che con il sinistro colpisce clamorosamente l’incrocio dei pali. Il raddoppio ospite arriva al 31’: punizione di Vio da 35 metri che batte velocemente verso Cancian, palla in mezzo per Fecchio che tutto solo fredda Alberto Trevisan. È un duro colpo per la squadra di casa che però al 33’ ha una palla gol: cross di Barck per Donadon che incredibilmente dentro l’area non trova l’impatto con la palla. Al 44’ mischia furibonda davanti a Ervas, Veronelli e Donadon non riescono a trovare la deviazione vincente. Nel recupero un buco della difesa permette a Michael Cincotti di presentarsi davanti ad Alberto Trevisan e infilarlo per la terza volta, mandando anzitempo i titoli di coda alla partita. 




 

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali

Campionati e risultati live (1)

Tutti Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?