Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

L'USMA Padova ribalta la Virtus Bagnoli Arre: agli arancioneri non basta una prodezza di capitan Donati

2023.12.10 19:34
- di: Tuttocampo
L'USMA Padova ribalta la Virtus Bagnoli Arre: agli arancioneri non basta una prodezza di capitan Donati
Seconda sconfitta in campionato per la Virtus Bagnoli Arre di Gabriele Momolo, che cede per 2-1 in rimonta sul campo dell’U.S.M.A Padova e scivola così al quarto posto del girone «E» di Prima Categoria, agganciata proprio dai rivali di giornata.
Partenza bruciante degli arancioneri, che dopo pochi secondi mettono subito la freccia con un missile di Pippo Donati dal limite dell’area.
Il capitano è in grande spolvero e al quarto d’ora va ad un passo dal raddoppio con una sventola mancina che Denis Beltrame toglie letteralmente dall’incrocio dei pali.
I padroni di casa rispondono con una bordata di Roberto Suriano dalla lunga distanza che Gennaro Grimaldi schiaffeggia sopra la traversa.
Non c’è un attimo di respiro e al 40’ è di nuovo lo scatenato Donati a sfiorare il raddoppio con un altro proiettile dai sedici metri a cui Beltrame si oppone alla grande.
I padroni di casa non stanno a guardare e allo scadere trovano il pareggio con una pennellata su punizione di Luca Zoppello dritta nel «sette».
La ripresa si apre con una bella opportunità per il neoentrato Gabriel Capuzzo, murato in angolo da Beltrame, ma la Virtus Bagnoli Arre resta in dieci uomini per il doppio giallo sventolato a Cristian Minelle.
L’U.S.M.A Padova non si fa pregare e al 68’ firma il definitivo sorpasso con una zampata di Matteo Salvo su azione di corner.
Gli ospiti reagiscono con rabbia e carattere ma al 77’ il diagonale di Niccolò Bertipaglia si stampa sul palo a portiere battuto.



U.S.M.A PADOVA-VIRTUS BAGNOLI ARRE 2-1
U.S.M.A PADOVA: Beltrame, Barison, Suriano (29’ s.t. Doros), Zoppello, Cambria (47’ s.t. Rubin), Balboni (18’ s.t. Ogbajie), Marco Bertocco (22’ s.t. Guzzo), Esposito, Salvo, Simone Destro, Stefano Bertocco. A disp. Marzola, Marin, Fontana, Ferrato, Rampin. All. Andrew Feltre.
VIRTUS BAGNOLI ARRE: Grimaldi, Minelle, Zanardo (44’ s.t. Filippo Destro), Pinato (1’ s.t. Capuzzo), Trovò, Cecconello, Bertipaglia, Notolini, Braggiè (26’ s.t. Morin), Donati, Lemeti. A disp. Ruzzarin, Natalicchio, Tasinato, Giudice. All. Gabriele Momolo.
ARBITRO: Pistolato di Mestre.
RETI: 1’ p.t. Donati, 44’ p.t. Zoppello, 23’ s.t. Salvo.
NOTE: Spettatori 100 circa. Espulso al 16’ s.t. Minelle per doppia ammonizione. Ammoniti Barison, Guzzo, Doros, Donati, Cecconello, Lemeti e Notolini. Recuperi: 2’ e 4’.
Fonte articolo e foto: Sito Internet Ufficiale Virtus Bagnoli Arre

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali

Campionati e risultati live (98)

Tutti Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?