Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

GUBBIO. Grana stadio, Notari pronto ad emigrare

2023.06.13 09:46
- di: Tuttocampo
GUBBIO. Grana stadio, Notari pronto ad emigrare
GUBBIO. A pochi giorni dal termine delle iscrizioni in Serie C, scadranno il 20 giugno, il presidentedel GubbioSauro Notari sbotta ed è pronto a trasferire la squadra altrove, se non riceverà rassicurazioni dal Comune riguardo allo stadio "Barbetti", che da tempo necessita di un restyling completo.

“Martedì prossimo scadono i termini per presentare la domanda di iscrizione al prossimo campionato. Se non cambiano le cose indicherò un altro stadio nel quale andremo a giocare. Va rifatto subito l’anello idrico - dichiara Notari al Corriere dell'Umbria - abbiamo chiuso da pochissimo una falla e ora c'è stata un’altra perdita d’acqua che è sfociata nello spogliatoio del mister.
Insomma non se ne viene più fuori. Anche adesso che non c’è nessuno e il consumo dell’acqua è pari a zero, ci sono da pagare tanti soldi. Bisogna intervenire in maniera radicale altrimenti non se ne esce più. L’amministrazione comunale dice di darci una mano, ma chi paga sono sempre e solamente io. Perdurando questa situazione, mi vedrò costretto a guardarmi intorno e per questo ho dato mandato a chi di dovere di cercare alternative. Martedì, ripeto, scadono i termini per presentare la domanda d’iscrizione al prossimo campionato nella quale va indicato lo stadio in cui di disputeranno le gare interne e il Pietro Barbetti così com’è non va. Servono interventi di straordinaria manutenzione, che sono a carico del Comune che è proprietario della struttura”.
Fonte articolo: Corriere dell'Umbria
Fonte foto: As Gubbio

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?