seguici su facebook twitter google plus RSS Telegram BOT ARCHIVIO STORICO
08:42 giovedì, 27 luglio 2017

Categorie



Vuoi pubblicare una news? Clicca qui

IL CAGLIARI VINCE PER 8 A 0 CONTRO LA REDIVAL, PRIMO TEST MATCH ANCHE PER LA VAR.

calendario 16.07.2017
di: Stefano Povoli
commenti Commenti
  • Cagliari
  • Serie A
  • Trentino
  • Trento
  • Professionisti
IL CAGLIARI VINCE PER 8 A 0 CONTRO LA REDIVAL, PRIMO TEST MATCH ANCHE PER LA VAR.

TABELLINO


CAGLIARI (Primo Tempo): Rafael, Padoin, Andreolli, Pisacane, Miangue, Barella, Cigarini, Dessena, Joao Pedro, Borriello, Sau.
(Secondo Tempo): Crosta (68’ Montaperto), Faragò, Ceppitelli, Salamon, Krajnc, Deiola, Colombatto, Ionita, Cossu, Giannetti (68’ Han), Farias.

REDIVAL VAL DI PEJO: M. Carolli, Dallavalle, Citati, Gionta, Mengon, Veneri, Daprà, Stucca, Chiesa, G. Panizza, N. Bertolini – Sono entrati anche Depetris, N. Carolli, Menghini, Bontempelli, D. Bertolini, Mirone, Tomasi, L. Paniza, Bordati, Cova, Framba, Corrias.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.

RETI: 13’ Joao Pedro, 16’ Barella, 34’ Joao Pedro, 35’ Borriello, 51’ Farias su rigore, 57’ Giannetti, 71’ Han, 73’ Deiola.
 

CRONACA
 

Al di là del risultato dato per scontato, la prima amichevole stagionale del Cagliari Calcio contro i dilettanti dell’Asd Redival Val di Pejo è stata particolarmente significativa perché ha rappresentato il primo test della Var, la Video Assistant Referee, ovvero la moviola in campo che verrà attuato nel campionato di serie A italiano 2017-2018.

Match arbitrato da Paolo Mazzoleni, coadiuvato dagli assistenti Tegoni e Ranghetti, mentre l’addetto alla Var è stato l’arbitro Rosario Abisso, il tutto sotto la supervisione di Roberto Rosetti, responsabile del progetto per l'Italia.

Il responso della partita ha visto trionfare il Cagliari per 8 a 0, con doppietta di Joao Pedro e reti di Barella, Borriello, Farias su rigore, Giannetti, Han e Deiola, al termine dell’incontro seguito da circa 600 tifosi.

Rastelli ha schierato la squadra col trequartista e le due punte, con l’esordio dal primo minuto dei nuovi acquisti Cigarini e Andreolli. Il primo gol è giunto al 13’ per opera di Joao Pedro, con una conclusione angolatissima a giro che si è infilata nell’angolo sinistro del portiere.

Il raddoppio arriva al 16’, tutto merito di Barella che è partito palla al piede dalla trequarti, resiste al tentativo di rimonta degli avversari e poi deposita in rete.

Al 34’ Joao Pedro centra la doppietta, scaraventando in rete di potenza all’interno dell’area dopo un affondo e cross basso di Padoin dalla destra.

Un minuto dopo arriva il poker con Barella, il quale, dalla sinistra si accentra e inventa un assist smarcante per Borriello, che conclude di prima intenzione, piazzando la palla ad incrociare nell’angolo opposto.


Tanti cambi nell’intervallo e al 51’ i rossoblù segnano il quinto gol con un rigore trasformato da Farias e concesso per un fallo in area su Deiola: il brasiliano deve calciare due volte, l’arbitro fa ripetere dopo il primo tiro per una irregolarità.

Il 6-0 è di Giannetti al 57’: pronta la girata di testa su angolo dalla sinistra.

Al 71’ Han, appena subentrato, sigla il gol numero sette con un destro all’altezza del primo palo dopo essere entrato in area col pallone tra i piedi. Chiude i conti al 73’ Deiola, con un perentorio colpo di testa su cross dalla destra di Faragò.



 





Seguici su Facebook
x Accedi tramite i social network
facebook login twitter login google plus login
Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?