Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Serie D, gir. E. Ultimo impegno dell'anno per il Follonica Gavorrano: domani c'è il Ghiviborgo

2023.12.19 12:39
- di: Tuttocampo
Serie D, gir. E. Ultimo impegno dell'anno per il Follonica Gavorrano: domani c'è il Ghiviborgo
Tre punti che valgono doppio. La vittoria ottenuta dal Follonica Gavorrano in casa del Real Forte Querceta permette di dimezzare le distanze dalla prima della classe. Il distacco dalla Pianese passa infatti da 4 a 2 punti, complice il pareggio di sabato tra gli amiatini e il Seravezza.

La formazione di Masi consolida così il terzo posto a una gara di distanza dal termine del girone di andata e della pausa natalizia, portando a casa il nono successo in sedici partite, con sei pareggi e una sconfitta, 20 gol fatti e 8 subiti, raggiungendo i 33 punti in classifica.

Dietro la formazione del presidente Paolo Balloni inseguono il Grosseto a due punti di distanza, con il Tau a 30 e il Livorno a 29.

Questa volta i biancorossoblù hanno consolidato il risultato nella prima frazione, subendo il gol dell’1-2 nel secondo tempo dopo una gara ben condotta, nella quale i ragazzi hanno sfiorato il terzo gol a più riprese e difendendo nel finale una vittoria cercata.

Nel prossimo turno i ragazzi di Masi affronteranno, nell’ultima gara del 2023, il Ghiviborgo allenato da Nico Lelli, che si sta ben comportando anche in questa stagione occupando le posizioni di metà classifica, con la settima posizione raggiunta domenica grazie alla vittoria contro il Cenaia.

Nove vittorie, un pareggio e sei sconfitte per i lucchesi, che hanno a ruolino 27 gol fatti e 21 subiti.

Importante sarà chiudere l’anno nel migliore dei modi, per presentarsi poi alla ripresa dopo le festività natalizie nel migliore dei modi, pronti per affrontare una seconda parte di stagione che si preannuncia scoppiettante, con tante squadre che puntano a dire la loro fino al termine del campionato.

Che il Ghiviborgo sia una squadra ostica lo dimostrano anche i precedenti della scorsa stagione. La gara casalinga del Malservisi-Matteini era termina con un pareggio a reti bianche, mentre in trasferta il confronto era terminato sul 3-2 per i lucchesi.

Andando ancora più indietro, nella stagione 2018/19 il Gavorrano 1930 aveva ottenuto il successo per 1-0, con un pareggio in trasferta. Risalendo all’annata 2016/17 si può trovare una doppia vittoria per i minerari, così come nella stagione precedente.

Ex della gara saranno infine Pietro e Tommaso Carcani e Lorenzo Lepri, già passati dalle parti del Malservisi-Matteini e adesso tra le fila del Ghiviborgo.
Fonte articolo e foto: usfg.it

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali

Campionati e risultati live (48)

Tutti Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?