Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Serie D/I-17^ G, diamo i voti alle siciliane!

2023.12.13 03:55
- di: Tuttocampo
Serie D/I-17^ G, diamo i voti alle siciliane!
La 17^ giornata del Girone I di Serie D consacra di fatti il Trapani di Mister Torrisi, che prova la fuga approfittando del pareggio scomodo tra le inseguitrici Siracusa e Vibonese. Per i granata la vittoria del Licata vale un salto in avanti non indifferente e la concreta possibilità di lasciare molto spazio dietro: per le altre siciliane salgono le quotazioni di Ragusa, Acireale e Sancataldese che ottengono tre punti che muovono la classifica e che potrebbero scuotere del tutto i rispettivi ambienti verso obbiettivi ancora più importanti rispetto ad una tranquilla salvezza. Soffrono invece Canicattì e Nuova Igea Virttus, entrambe uscite sconfitte e con la consapevolezza che il tempo stringe ed i punti diventano sempre più pesanti: ma non vogliamo svelarvi tutto adesso, entriamo nel dettaglio di quest’ultima giornata del campionato di Serie D grazie alla nostra Rubrica settimanale di Tuttocampo.it “Diamo i voti alle siciliane”, rotocalco dove diamo le pagelle alle nostre squadre impegnate in quest’ultima curva del campionato:


Il pareggio tra Siracusa e Vibonese  non solo ferma entrambe nella rincorsa al Trapani ma anzi permette proprio ai granata di allungare e di sferrare forse l’attacco decisivo per provare a staccare il duo. L’ex Licata Convitto gela il “De Simone” con la rete dell’iniziale vantaggio calabrese; ma Maggio allo scadere della prima frazione ristabilisce la parità, che di fatti dura soltanto quattro minuti in quanto Tandara su calcio di rigore riporta avanti i rossoblu. Ci pensa però Zampa a rimettere le cose in chiaro, con gli uomini di Mister Cacciola che potrebbero anche vincerla anche se le occasioni si infrangono sul muro ospite che tiene botta fino alla fine: voto 6,5 al Siracusa che nonostante la buona prova vede il Trapani adesso distante quattro punti.


Al “Saraceno” di Ravanusa proprio il Trapani approfitta del pareggio tra le inseguitrici Siracusa e Vibonese per issarsi da sola al comando e con quattro punti di distacco, che rappresentano un buon bottino per i granata di Torrisi che superano un avversario molto tosto cole il Licata di Mister Romano: il solito Kragl porta in vantaggio gli ospiti, che si fanno però raggiungere dal gol di Saito sul finire di tempo; la ripresa vede però i granata all’assalto, con il forcing trapanese che viene premiato dal gol di Ba che fa esplodere di gioia la squadra del Presidente Antonini, che si becca il nostro 8,5 in pagella per una vittoria pesantissima. Al Licata nonostante la sconfitta va il nostro 6 di stima, per aver comunque messo in pericolo le certezze della corazzata Trapani per alcuni tratti della sfida.


L’Acireale di Mister Marra si sveglia dal torpore e con una vittoria di misura ferma una diretta concorrente alla salvezza come il Canicattì e la supera in classifica: mattatore di giornata Lo Coco che di fatti regala i tre punti ai granata, che mettono fieno in cascina e conquistano il nostro 8 di giornata; per il Canicattì di Mister Pidatella invece arriva un 4, perché la sconfitta arriva appunto da un avversario che insegue lo stesso obbiettivo e che potrebbe mettere con questo risultato in difficoltà i racinari.


Il Ragusa strapazza la povera Gioiese e conquista una vittoria addirittura dal sapore play off: grande momento di forma per il gruppo allenato da Mister Ignoffo, uscite dalle sabbie mobili della classifica e sempre più proiettato alle zone nobili. Tuccio, Romano, Ejjaki e Vitelli spianano la strada ad una vittoria mai stata in discussione per i ragusani, che ricevono il nostro 8 in pagella e tanti complimenti.


Pari a reti bianche tra San Luca ed Akragas, con il risultato che suona quasi come una sconfitta per la truppa di Mister Coppa rimasta arenata soprattutto in zona offensiva. Attaccanti biancazzurri dalle polveri bagnate in questa giornata, che poteva permettere al Gigante di avvicinarsi al piazzamento play off e che invece fa ristagnare nell’anonimato la squadra: voto 5 per l’Akragas.


Tre punti pesantissimi quelli ottenuti dalla Sancataldese sul campo di una Nuova Igea Virtus in piena crisi che rischia di perdere pezzi sempre più grossi in questa stagione: dopo un primo tempo equilibrato nella ripresa Varela e Mazza fanno esultare Mister Sclafani e la sua squadra che tornano a casa con tre punti in tasca ed un 8 in pagella: per i barcellonesi è notte fonda e la classifica si complica sempre di più, voto 4 alla squadra di Mister Di Gaetano.


Senza voto il Sant’Agata, rimasto a riposo in quest’ultimo turno.
 

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?