La 21°giornata del girone D di 1°Categoria

2019.02.13 17:30
- di: Tuttocampo
  • Calcio a 11
  • Dilettanti
  • Sardegna
  • Prima Categoria Gir. D
La 21°giornata del girone D di 1°Categoria

Foto di Antonella Deiana.

Non tradisce mai le aspettative il girone D di 1° categoria, in cui si denota sempre un sostanziale equilibrio. Se le prime due della classe hanno comunque accumulato un discreto margine di vantaggio sul resto del gruppo, dalla terza posizione alla decima ci sono appena cinque punti, che racchiudono appunto un folto gruppo di ben otto squadre. Lanteri sassari sempre saldamente al comando della classifica grazie anche alla bella vittoria fruttata sul campo del new Codrongianos, ormai lontana dai bei tempi che la vedevano in testa alla classifica. Un super Ledda stende i padroni di casa, e con un perentorio 2-4 il Lanteri porta a casa tre punti e allunga in testa sull’Olmedo, bloccata sul campo del meno quotato Luras. I padroni di casa, con una prova di coraggio, impongono dunque lo stop alla compagine olmedese, che ora ha un ritardo di tre punti sulla capolista Lanteri Sassari. Pareggia anche il Luogosanto, in casa contro il Berchidda, nell’anticipo del Sabato. Un 2-2 che permette al Berchidda di fare un balzo in classifica e avvicinare sempre più la zona della salvezza diretta. Luogosanto che perde l’occasione di accorciare sull’Olmedo e che viene dunque raggiunta in classifica dal Cus Sassari, vittoriosi sul campo del S.Giorgio con un netto 2-4. Gli universitari sembrano aver ritrovato lo smalto dei tempi migliori, e ora puntano alla scalata che potrebbe permettergli di accedere ai play-off promozione. S.Giorgio invece nel pieno limbo tra i play-out e la retrocessione diretta. Bella vittoria per il Monti di Mola, che superando 3-1 il  Campanedda scavalca un buon numero di squadre piazzandosi in ottava posizione, ad appena 4 punti dalla terza piazza occupata dal Luogosanto.Campanedda invece sempre a quota 31, in acque serene e tranquille, a 31 punti.

Non smette di stupire il Mesu e Rios Ozieri, che vince di misura per 1-0 tra le mura amiche contro il Siligo. Mesu e Rios a ridosso di zone importanti a quota 34. Siligo fuori dalla zona play-out ma con appena un punto di vantaggio. Esce dalla zona play out il Pozzomaggiore e lo fa alla grande, espugnando il campo del fanalino di coda Ittiri sprint con un inglese 0-2. Ora il Pozzomaggiore sale a 25 punti, mettendo una seria ipoteca sulla salvezza diretta. Ittiri ancora in fondo alla classifica e sempre più lontana dalla salvezza. Importante vittoria per il Malaspina, che si inserisce nella accesissima lotta per evitare la retrocessione o la lotteria dei play-out, grazie al 2-0 sul Coghinas. Passo indietro per i ragazzi di mister Mura, che sprecano la possibilità di salire fino alla terza posizione appaiando il Luogosanto. Finisce invece a reti inviolate l’incontro tra FC Biasi e Tempio. Punto che i Galluresi apprezzano sicuramente più dei padroni di casa, ancora inguaiati nei bassifondi della classifica. I punti in classifica permetterebbero una salvezza diretta ad oggi, ma Melis e compagni hanno bisogno di più punti per dormire sonni tranquilli. Discorso diverso per il Tempio: la situazione di metà classifica consente ai Galluresi di giocare senza troppe pressioni, consentendo a mister Nativi di sperimentare nuove idee di gioco con la giusta spensieratezza, condizione ideale per puntare sempre più in alto e togliersi più di qualche soddisfazione.

Stefano Cabras

https://www.tuttocampo.it/Sardegna/PrimaCategoria/GironeD/Giornata21

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?