seguici su facebook twitter google plus RSS Telegram BOT ARCHIVIO STORICO
06:49 mercoledì, 22 novembre 2017

Categorie



Vuoi pubblicare una news? Clicca qui

JUNIORES,IMMENSA TORRES SBANCA S.TEODORO,LATTE DOLCE SOLO NEL FINALE DOMA IL LANUSEI,,DOMANI IL RITORNO,VEDI HIGHLIGHTS

calendario 21.04.2017
di: Tuttocampo
commenti Commenti
  • Juniores
  • PlayOff
  • Regionali
  • Sardegna
  • Giovanili
Juniores,Immensa Torres sbanca S.Teodoro,Latte Dolce solo nel finale doma il Lanusei,,domani il ritorno,vedi highlights




Formazione Latte Dolce:
Segantini,Ravot,Fedeli,Angioni,Sanna,(Daga)Sau,Pintus(Galante),Pala,Rubino,Cau,(Manca)Deliperi.(Puledda)

Il Latte Dolce di mister Palmas (oggi squalificato)solo nel finale la spunta su  un mai domo irriducibile caparbio  Lanusei,che gioca una gara tutto cuore e grinta per fare fronte ai piu quotati lattedolcini .
Primo tempo piu equilibrato,ma sono tuttavia a i locali a rendersi piu pericolosi,Slalom personale di Cau, il quale serve su llimite dell area Rubino,dribbla 1 avversario,il secondo lo butta giu ma il direttore di gara a pochi passi nn vede gli estremi x il penalty.
Rispondono gli ogliastrini con l unica forse azione pericolosa ,con il centravanti che da pochi passi tenta di beffare Segantini con un cucchiaio di poco alto sopra la traversa.
Nel secondo tempo,e maggiore la spinta dei padroni di casa che sfiorano il gol ripetutamente,:
Dopo essersi visto nn convalidare un gol praticamente fatto,(su calcio d angolo, testa di Puledda svetta piu in alto di tutti,il difensore ogliastrino ribatte di testa forse oltre la linea,il folto pubblico di parte biancoceleste grida al gol ma il direttore di gara nn e dello stesso avviso).
Ma il gol e nell aria,il meritatissimo vantaggio arriva dalla destra ,invenzione di Angioni che serve il suo compagno sulla destra,ennesimo cross basso radente a tagliare la difesa ,va a vuoto Rubino ma nn il neo entrato Puledda che corregge in rete x il vantaggio locale.
Non c e piu gara ,il Lanusei e arroccato in difesa,i padroni di casa aumentano il pressing e subiscono il raddoppio al 5 minuto di recupero dall ennesima invenzione di un ispiratissimo Angioni ,che serve sul limite Manca,il quale si gira e lancia nello spazio Ravot che da pochi passi beffa il portiere sulla sua sinistra,e apoteosi lattedolcina ,meritatissimo doppio vantaggio che legittima una superiorita schiacciante sopratutto nella seconda parte della gara.
Ritorno domani al Lixius di Lanusei,gli ogliastrini x passare il turno devono vincere con 3 gol di scarto senza subirne ,
l altra semifinale si giochera in quel di Li Punti,la Torres  ospitera il S.Teodoro e deve difendere il 1-2 maturato all andata .
x ritagliarsi un posto nella finale regionale a Sa Rodia di Oristano il 29 aprile

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 Juniores/Un ottima Torres sbanca S.Teodoro 1-2,ritorno sabato 22,a fine gara i 2 tecnici Gigi Casu e Stefano Medda

Ancora un successo -questa volta esterno -per la Torres juniores guidata da mister  Gigi Casu , che ha la meglio sulla squadra di casa rimontando il parziale del primo tempo siglato dai viola con Ruzzittu,con due gol, rispettivamente di Alessio Virdis il primo e di Michele Canale il secondo.

Viene cosi ribadita la  supremazia  della squadra torresina nel torneo in corso, pur riconoscendo ai padroni di casa di oggi un buon gioco e  grinta, mantenuti per tutta la durata della gara, che ne hanno fatto un avversario certamente  temibile.

Da sottolineare il palo pieno di Virdis, sempre nel secondo tempo ed altre  interessanti  azioni di gioco rossoblu , che non hanno incrementato il bottino della gara grazie, in alcuni casi,  alla prontezza di riflessi del portiere del San Teodoro.
A fine gara i due tecnici dagli spogliatoi di S.Teodoro"
STEFANO MEDDA DEI VIOLA PADRONI DI CASA"
Una bella partita che poteva avere un risultato diverso visto le nostre tante occasioni fallite in zona gol,purtroppo abbiamo alcune disattenzioni in fase difensiva hanno condizionato il risultato.In ogni caso la Torres ha dimostrato di avere buoni elementi,ci giocheremo la gara di ritorno ad armi pari senza timore e con la convinzione di poter superare il turno"
LA REPLICA DEL MISTER ROSSOBLU GIGI CASU"
Partita tutt'altro che facile, anzi da subito il San Teodoro mette pressione e cerca di incanalare la gara su un piano favorevole al loro attacco e creare qualche affanno alla Torres che avrebbe preferito studiare un po di più l'avversario. A metà del primo tempo la squadra di casa passa in vantaggio su un capovolgimento di fronte che trova la difesa sassarese impreparata. La reazione della Torres che proprio oggi compie il suo 114 anno dalla sua fondazione, non è veemente. Prova ad attaccare ma con nervi saldi e senza grande affanno. In tre occasioni va vicino al gol del pareggio, colpendo anche un palo e senbra di stare in partita. Dopo il riposo però sale in cattedra il centrocampo rossoblù con Badami e Bachis che dettano tempi e ritmi di gioco. Dopo un quarto d'ora trova il pareggio col giovane Virdis che dal limite fa partire un diagonale che il portiere bianco viola non trattiene e subito dopo raddoppia con Canale che carocollando lungo la linea dell'area porta a spasso la difesa di casa e piazza alle spalle dell'incolpevole estremo difensore. Il San Teodoro prova a rimediare con un forcing finale che pero non cambia il risultato anche se alcune occasioni la portano molto vicino al gol. Vince la Torres ma al San Teodoro va l'onore delle armi e ora il ritorno per decidere quale sarà la squadra che andrà in finale."
RISULTATI E CLASSIFICHE https://www.tuttocampo.it/Sardegna/Tornei/GironePlayoffJunioresSerieD/Giornata4





Seguici su Facebook
x Accedi tramite i social network
facebook login twitter login google plus login
Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?