Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Murata all'esame di un'altra big: il Tre Fiori. Intervista a mister Angelini

2023.12.09 09:10
- di: Tuttocampo
Murata all'esame di un'altra big: il Tre Fiori. Intervista a mister Angelini
La sconfitta contro la capolista Virtus (2-0), imbattuta e sempre vincente, non ha lasciato strascichi in casa Murata. La squadra di Bizzotto si è dimostrata superiore, più esperta (25 anni contro 33 la media), più cinica e semmai può essere una attenuante il fatto che mister Angelini non abbia potuto schierare tre giocatori, i difensori Brescianini e Peters e l'attaccante Affonso.

Mister Angelini, tre sconfitte contro le big La Fiorita, Tre Penne e Virtus. Il Murata esce ridimensionato?
“E perchè mai? Il nostro obiettivo non è certo lottare per il primo posto, la classifica rispecchia i valori tecnici e chi sta davati ha qualcosa in più di noi. Siamo quarti ad un punto dalla quarta, a tre dalla terza, oltre ogni più rosea aspettativa della vigilia se si pensa che alle nostre spalle c'è la Cosmos che ha investito tanto e che a parere mio uscirà alla distanza. Siamo giovani e abbiamo margini di miglioramento, primo obiettivo è consolidare questa posizione e se saremo bravi cercheremo con il lavoro di colmare il gap che ci separa dalle avversarie. Manca più di un girone, c'è tanta strada da fare, la finestra di mercato inoltre potrebbe cambiare in meglio il volto delle avversarie. Vedremo”.

Cosa farà il Murata a gennaio? Arriveranno rinforzi?
“Faremo il punto della situazione con la società dopo la partita contro la Cosmos, cioè tra due turni. Ora pensiamo solo alle prossime due partite che sono molto complicate”.

Domenica faccia a faccia con il Tre Fiori, da cui siete separati da un solo punto, un gol segnato in più per il Murata, stesso numero di gol subiti...
“Il Tre Fiori non ha nulla da invidiare alle prime tre, basta scorrere la lista dei giocatori: Nardi, Varrella, Mazzotti, Cecconi, Fedeli... e potrei continuare. E' quarta e in semifinale di Coppa Titano, in linea con le aspettative e vedremo che cosa succederà nel girone di ritorno; semmai siamo noi che abbiamo fatto più di quello che pensavamo. Per noi è un altro test probante, complicato, perché veniamo da una sconfitta e dal punto di vista fisico ho qualche giocatore non al meglio. Vedremo se riusciremo a fare qualcosa di meglio rispetto alle precedenti partite in cui, Virtus a parte, abbiamo messo alla frusta La Fiorita e Tre Penne”.

Mercoledì il Tre Fiori è stato impegnato in Coppa Titano contro la Folgore, accuserà la fatica. Un vantaggio per voi...
“Spero accusino un po' di stanchezza, ma la rosa è talmente lunga che non ci conto troppo".

Nel Murata rientra Brescianini dall'infortunio e lo squalificato Peters, ancora out l'attaccante Affonso.
Fonte articolo: Comunicato stampa Press Rimini Sport

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?