Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicit├á generalista casuale anzich├ę personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perch├ę non sar├á possibile controllarne n├ę la frequenza, n├ę il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Miramare senza voce, ancora una partita a porte chiuse

2023.12.06 13:29
- di: Paolo Giordano
Miramare senza voce, ancora una partita a porte chiuse

La società ospite, attraverso i propri canali social, ha annunciato un'altra giornata di silenzio allo stadio Miramare. La Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato che, a causa della mancanza della certificazione di agibilità per il pubblico, la sfida tra Manfredonia e Fidelis Andria, prevista per la 15ª giornata del girone H di Serie D il 10 dicembre, si svolgerà a porte chiuse.  

Nonostante l'entusiasmo che circonda ogni incontro calcistico, i tifosi dovranno accontentarsi di seguire l'azione da lontano. La vendita dei biglietti non sarà attivata, deludendo coloro che avrebbero voluto sostenere la propria squadra in uno scontro prometteva scintille.  

La decisione, giunta attraverso il comunicato della Lega Nazionale Dilettanti, ha sollevato diverse reazioni da parte dei tifosi, costretti a rinunciare alla tradizione di animare le gradinate dello stadio Miramare.

Un altro capitolo di questo campionato che si scrive con le porte chiuse, una situazione che, purtroppo, si è fatta familiare negli ultimi tempi.  

Nonostante la delusione per l'impossibilità di assistere in loco alla competizione, c'è una luce in fondo al tunnel per i tifosi. La gara sarà trasmessa in diretta su Telesveva, sul canale 18, permettendo ai sostenitori di vivere comunque le emozioni del match comodamente da casa. Inoltre, la copertura si estenderà anche ai canali social, con la diretta su Facebook e Youtube.  

La passione per il calcio supera le barriere fisiche e, anche a porte chiuse, i tifosi avranno l'opportunità di tifare per la propria squadra attraverso le moderne piattaforme digitali. In attesa che le circostanze permettano di riempire gli stadi di voci e colori, i tifosi si preparano a sostenere le proprie squadre virtualmente, alimentando la fiamma della passione calcistica anche in tempi di restrizioni.

Fonte articolo: Pagina Facebook Fidelis Andria Calcio
Fonte foto: Pagina Facebook Manfredonia calcio 1932

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?