Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Esclusiva TC - Barrale (W.Rivanazzanese): “Ancora non credo a quello che abbiamo fatto. I goal, il mio ritorno, ecco la mia stagione…”

2023.03.20 18:28
- di: Tuttocampo
Esclusiva TC - Barrale (W.Rivanazzanese): “Ancora non credo a quello che abbiamo fatto. I goal, il mio ritorno, ecco la mia stagione…”
La Women Rivanazzanese ha fatto l'impresa. Dopo solo un anno di vita sportiva ha centrato la promozione in Eccellenza, demolendo le avversarie a suon di goal l'ultima goleada contro il Pontevecchio per 13-0. Grande protagonista Arianna Barrale bomber della squadra di mister Bottazzi. Ecco le sue parole ufficiali in esclusiva per tuttocampo.it

Arianna, avete fatto la storia al primo anno subito il salto di categoria. Hai realizzato d’aver fatto un’impresa?
"In realtà ancora non ci credo. È da un pó un sogno quello che abbiamo fatto; sono partita con pochissime prospettive avevo paura di un riuscire ad essere sempre presente un pó per il lavoro e un pó per la mia bimba di 3 anni, invece son riuscita a stupirmi da sola"


Quando hai capito  che potevate fare qualcosa di unico?
"Ho iniziato a pensare che avremmo potuto fare qualcosa di bello e importante dopo la partita di andata col Como. Non conoscevamo il campionato  ma sapevamo che  loro erano una di quella squadre da battere e il pareggio ci ha rese consapevoli di quello che potevamo fare insieme"


Qual è l’immagine che ti porti dentro di questa stagione?
"Sono tante le immagini che mi porto dentro: dagli abbracci insieme dopo un gol, idiscorsi nello spogliatoio dopo le due uniche sconfitte ma soprattutto i sorrisi che avevamo alla fine della partita di ieri"


Regina dei marcatori (16 le reti realizzate, ndr)e campionato meglio di così non era possibile fare. Quanto contava per te la classifica marcatori?
"In quanto attaccante credo conti tantissimo la classifica capocannoniere. Non ci avrei scommesso un euro ad inizio anno ma, goal dopo goal, volevo vincerla ad ogni costo. Ho rotto tantissimo le scatole anche alle mie compagne ed al mister per questo"


In conclusione, ti chiedo: cosa ti ha dato questa avventura alla Rivanazzanese?
"Quest'avventura mi ha dato tanto a livello personale. Non credevo dopo aver avuto una figlia che avrei potuto riprende a giocare ad un buon livello, non mi sentivo più di poterlo fare, invece in primis io ci ho creduto e mi sono rimessa in gioco. Mi sono divertita e ho dimostrato a me stessa di poter ancora giocare e divertirmi"
 

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?