Esclusiva TC - Nuovo corso sulla panchina della Real Torre. Mister Gambarana: "Real Torre una famiglia. Prometto voglia di vincere divertendosi"

2020.07.03 21:49
- di: Tuttocampo
  • Esclusiva TC
  • Lombardia
  • Pavia
Esclusiva TC - Nuovo corso sulla panchina della Real Torre. Mister Gambarana: "Real Torre una famiglia. Prometto voglia di vincere divertendosi"

Si apre un nuovo corso sulla panchina della Real Torre


La compagine del Presidente Faccioli, riparte dopo l'ottimo campionato scorso da un tecnico navigato ed esperto che ha deciso di rimettersi in gioco con la formazione biancorossa, stiamo parlando di Lorenzo Gambarana che tanto bene aveva fatto sulle panchine di Casorate e Cassolese.

Ecco le sue prime parole ufficiali da allenatore della Real Torre: "Sono contento di essere stato contattato dalla Real Torrre, mi sono sentito veramente voluto e questo ha fatto si che io iniziassi questa nuova avventura in biancorossa. A Torre d'Isola c'è un gruppo di uomini prima che giocatori e parlo così perchè conosco giocatori importanti come Pelosi e Scuro, un allenatore ha tutto più facile quando ci sono in gruppo giocatori come loro, inoltre ci sono giovani interessantissimi che spero di valorizzare al meglio. Rprendo con tantissima voglia ed enerigia, l'anno scorso ho avuto la fortuna di poter lavorare con un grande mister come Franco Mussa alla Virtus Binasco e di vivere una categoria come la promozione.
Mi ero preso un periodo sabbatico per godermi mia figlia, ma il richiamo del campo è stato troppo forte e a Gennaio mi ero rimesso in pista. Real Torre credo sia una famiglia dove si vuole fare le cose fatte bene, l'obiettivo è quello di giocarsela ogni partita e cercare di rimanere al top. Vincere non è mai facile, quello che ho promesso alla società è che come ho fatto in passato nelle altre squadre, non mancherà mai la grinta e la voglia di lottare per la vittoria, divertendosi in un ambiente sano, sereno e godere del calcio, perchè credo che in questo periodo per chi è abituato al campo si sia reso ancora di più quanto manchino le piccole cose di campo: le scaramanzie delle Domenica, l'alzarsi il Lunedì e pensare alla prossima partita, io credo che tutto il movimento calcio ripartirà con grande voglia e con maggiore consapevolezza
"

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?