Il Pavia fa suo derby e vittoria: 0-2 all'OltrepoVoghera

2018.09.23 15:30
- di: Michael Pinton
  • Dilettanti
  • Lombardia
  • Pavia
  • Serie D
Il Pavia fa suo derby e vittoria: 0-2 all'OltrepoVoghera

Buona la seconda per il Pavia targato D'Amico, che sbanca il Parisi battendo l'OltrepoVoghera per 0-2 portando a casa non solo l'intera posta in palio ma anche la vittoria del primo derby stagionale nell'anticipo serale del girone D di Serie D. 

Prova insipida quella messa in mostra dagli uomini di Fiorin, mai veramente pericolosi dalle parti di De Toni durante le fasi cruciali del match; il pallino del gioco è rimasto stabilmente in mano agli azzurri, dove spiccano la buonissima prova del centrocampista Trajković, di Balla, liberissimo di muoversi sulle fasce e mandando a più riprese fuori giri la difesa oltrepadana e la punta Franchini, lucidissima nel mettere a referto la doppietta personale con un gol per tempo. Il primo, giunto al 25', si sviluppa sulla fascia di sinistra, con Franchini libero di calciare a rete un tiro che trafigge il portiere Cizza toccando la traversa e terminando oltre la linea di porta; grande merito va all'assistman Balla. Da qui in poi la gara si tinge di azzurro, con il Pavia libero di imbastire continue azioni di gioco e con i rossoneri che si affidano alle ripartenze, prontamente contenute dal centrocampo e dalla difesa pavese, per cercare di pungere in contropiede. Il secondo tempo si apre così come si era chiuso il primo, con gli uomino di D'Amico che sfruttano, per il secondo gol, le enormi lacune difensive e a centrocampo dell'OltreVoghe e che permettono a Franchini, al 13' della ripresa, di insaccare tranquillamente la rete del 2-0 una volta trovatosi a tu per tu con Cizza grazie ad un passaggio filtrante ad eludere la difesa. Partita che, virtualmente, si conclude su quest'azione: fisiologicamente, il calo dei biancazzurri lascia spazio alle azioni rossonere, che si concretizzano con un forcing finale (durante i 5 minuti di recupero concessi dall'arbitro) che non produce altro che continui calci d'angolo e tiri fuori misura dal limite dell'area. Da registrare, inoltre, alcuni interventi scomposti da parte degli uomini di Fiorin, con i sanitari pavesi chiamati ad intervenire un paio di volte.


La compatta squadra del Pavia, che ha messo in mostra un calcio estremamente propositivo, in grado di svilupparsi lungo tutto il perimetro di gioco e coronato da un'ottima prova in tutti i reparti e da un giro palla efficace, ha saputo reagire con coraggio alla sconfitta casalinga della scorsa settimana, e si prepara ad accogliere, nel prossimo turno di campionato, il Fanfulla, reduce dal pareggio casalingo maturato con il Crema per 2-2 nell'altro anticipo di campionato; di tutt'altro avviso l'OltrepoVoghera che, in attesa di conoscere i risultati delle sfide odierne, occupa l'ultimo posto in classifica ancora a secco di punti: la prossima sfida sarà complicata per gli oltrepadani, chiamati ad ottenere un risultato utile al Braglia contro la corazzata Modena, quest'oggi impegnata sul campo del Lentigione. 

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali

Campionati e risultati live (1)

Tutti Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?