seguici su facebook twitter google plus RSS Telegram BOT ARCHIVIO STORICO
08:50 lunedì, 20 novembre 2017

Categorie



Vuoi pubblicare una news? Clicca qui

LA STORIA DI GIUSEPPE BUCCHIERI, BOMBER!

calendario 21.04.2017
di: Tuttocampo
commenti Commenti
  • Promozione
  • Girone B
  • Dilettanti
  • Liguria
  • Genova
  • Promozione - Girone B
La  storia di Giuseppe Bucchieri, bomber!

Giuseppe Bucchieri, 22 anni, difensore centrale del San Desiderio, Campionato di Promozione Girone B, ci racconta nei nostri microfoni, la sua vita, la sua storia e la sua carriera calcistica!!

- Giuseppe: "la passione per il calcio me l'ha tramandata mio papà con i miei zii. Sogni concreti non ne ho, ma vivo la giornata cercando di far star bene la mia famiglia dando peso ai valori fondamentali della vita che mi hanno insegnato i miei splenditi genitori".


Nome e Cognome: Giuseppe Bucchieri

Data di Nascita: 08/07/1994

Ruolo: Difensore centrale


Ciao Giuseppe raccontaci di te:

"Sono nato a Genova l'8 luglio 1994. La passione per il calcio me l'ha tramandata mio papa' con i miei zii,- dichiara Giuseppe - sono nato e cresciuto al Carmine vicino Piazza della Nunziata dove i miei genitori con i miei zii avevano un ristorante e ho cominciato a giocare nel Baiardo con mio fratello piu grande Matteo, poi ci siamo trasferiti a Borgoratti dove viviamo tutt'ora. Ho giocato nella squadra del Borgoratti fino all'età di 10 anni, poi sono passato nella Sampdoria fino ai 16 anni, dopo ho fatto due anni nello Spezia Calcio fin al campionato primavera, in cui ho avuto l'esperienza di allenarmi per meno di un mese con la prima squadra a fianco di giocatori come Rivalta e Ighli Vannucchi, dopodiche' sono passato alla Lavagnese, Campomorone, Sammargheritese, Molassana e questa e' la seconda stagione al San Desiderio.
Quest'anno è un' annata negativa sia personale che di squadra, mancano due giornate alla fine del campionato e ci siamo trovati dove nessuno immaginava in fondo alla classifica. Lavoro nel ristorante di uno dei miei tantissimi cugini in centro a Genova.
Sogni concreti non ne ho, ma vivo la giornata cercando di far star bene la mia famiglia dando peso ai valori fondamentali della vita che mi hanno insegnato i miei splendidi genitori, la lealta' ed il rispetto per il prossimo, ed apprezzare quel che si ha"



Grazie Giuseppe di essere stato con noi per la seconda volta e in bocca al lupo per la tua carriera calcistica!



Patrizia Gallina





Seguici su Facebook
x Accedi tramite i social network
facebook login twitter login google plus login
Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?