Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Post match di Juve-Milan, Pioli: "Nessun passo indietro: tanti di noi si allenano soltanto da sette giorni. E su Chukwueze..."

2023.07.28 10:13
- di: Tuttocampo
Post match di Juve-Milan, Pioli: "Nessun passo indietro: tanti di noi si allenano soltanto da sette giorni. E su Chukwueze..."
L'allenatore del Milan, Stefano Pioli, è stato intervistato in conferenza stampa nel post match contro la Juventus:

"Non è un passo indietro rispetto alla sfida con il Real Madrid. Chi ha cominciato la partita oggi si allena solamente da sette giorni."

"Calabria? Ha avuto un affaticamento, dice di essersi fermato in tempo."

"Christian Pulisic? La sua condizione fisica sta migliorando, sono solo due settimane che lavoriamo. Può giocare a destra, sinistra o sulla trequarti, è intelligente e ha qualità. Coppia con Leao? Dopo una palla inattiva si sono scambiati di fascia, ma abbiamo Leao che rende molto di più sulla sinistra e Chukwueze invece è molto forte a destra, Christian  è un jolly dell'attacco."

"Loftus-Cheek? Lui e Pulisic si allenano insieme solo da pochi giorni, ma hanno caratteristiche che si incastrano bene. Sono contento di come si stanno muovendo, hanno bisogno di tempo per adattarsi al meglio. Sono giocatori già maturi che però cambiano avversari, campionato e compagni."

"Queste gare sono importanti perché ci danno la condizione giusta per il campionato. Il prossimo impegno sarà molto difficile, ogni partita ci dice qualcosa, speriamo di arrivare a inizio campionato nella migliore condizione possibile".

"Cosa penso di Samuel Chukwueze? Abbiamo parlato insieme un paio di volte, cercavamo un giocatore con queste caratteristiche. E' veloce, tecnico, forte nell'uno contro uno e attacca la profondità. Mi sembra un attaccante esterno completo, ma finché non lo alleno non lo posso dire".

"Queste gare sono importanti perché ci danno la condizione giusta per il campionato. Il prossimo impegno sarà molto difficile, ogni partita ci dice qualcosa, speriamo di arrivare a inizio campionato nella migliore condizione possibile".

 

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?