Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Eccellenza. Spareggi seconde; regolamento e incroci

2023.04.26 00:59
- di: Mirko Mazzali
Eccellenza. Spareggi seconde; regolamento e incroci
La Lega Nazionale Dilettanti, dopo l'ultimo Consiglio Direttivo, ha stabilito i criteri di svolgimento degli spareggi tra le seconde classificate nei campionati di Eccellenza.

Sette i posti in palio per la serie D 2023/24 tra le ventotto partecipanti ai playoff nazionali che da fine maggio prossimo si affronteranno in due turni con gare di andata e ritorno: primo turno 28 maggio-4 giugno, secondo turno 11 e 18 giugno. E’ stato reso noto anche il risultato del sorteggio integrale per aree (nord – centro - sud) che ha definito inoltre l’ordine di svolgimento del primo turno:
 

Gruppo A: Veneto B-Lombardia A
Gruppo B: Lombardia B-Piemonte VdA B
Gruppo C: Piemonte VdA A-Liguria
Gruppo D: Veneto A-Friuli V.G.
Gruppo E: Lombardia C-Trento/Bolzano
Gruppo F: Lazio A-Sardegna
Gruppo G: Emilia Romagna B-Abruzzo
Gruppo H: Toscana A-Emilia Romagna A
Gruppo I: Toscana B-Umbria
Gruppo L: Marche-Lazio B
Gruppo M: Sicilia A-Calabria
Gruppo N: Campania B-Molise
Gruppo O: Puglia-Basilicata
Gruppo P: Sicilia B-Campania A

Si qualificheranno al turno successivo le squadre che al termine dei due incontri avranno segnato il maggior numero di reti o, in caso di parità, il maggior numero di gol in trasferta. In caso di ulteriore parità si effettueranno i supplementari, previsti i calci di rigore qualora non fossero realizzate reti nei due tempi extra. Un risultato di parità con reti segnate ai supplementari premierà invece la squadra in trasferta. Gli stessi criteri valgono per il secondo turno, di seguito gli accoppiamenti:

Vincente B-Vincente C;

Vincente E-Vincente A;

Vincente D-Vincente G;

Vincente H-Vincente L;

Vincente I-Vincente F;

Vincente M-Vincente P;

Vincente N-Vincente O.

Per quanto concerne l’ordine di svolgimento è stabilito che disputerà la prima gara in trasferta la squadra che nel turno precedente ha giocato in casa e viceversa. Nel caso in cui entrambe le formazioni interessate abbiano giocato in casa o in trasferta si ricorrerà al sorteggio.

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?