Serie D, GHIVIZZANO top, SCANDICCI, che delusione

2019.01.25 07:30
- di: Tuttocampo
  • Dilettanti
  • Italia
  • Serie D Gir. E
Serie D, GHIVIZZANO top, SCANDICCI, che delusione

Oggi andiamo a intervistare ANTONIO BRUNO appassionato ed esperto conoscitore del girone E della Serie D

Buongiorno Antonio in serie D che livello hai trovato durante questa stagione
Il livello della serie D, ultimamente si è alzato, notevolmente. Resta un campionato di grande interesse, dove arrivano tanti ragazzi in quota, provenienti da settori giovanili importanti e da esperienze in campionati Primavera che contribuiscono ad alzare il livello tecnico, perchè sono in tanti ad avere voglia di emergere e questa stimola, quei calciatori più esperti, magari che hanno maturato presenze in categorie superiori ad impegnarsi ancora di più e di fare da traino per i più giovani. Senza contare che la Serie D, mantiene viva quella tradizione del calcio di Provincia, fatto di "pane e salame".

Ci fai 2 momi di arbitri che hai visto all'opera e che vedi proiettati a una carriera internazionale?
Sul tema degli Arbitri è sempre difficile fare una valutazione, anche se, ti posso fare il nome di Negrelli Alessandro di Finale Emilia, sempre preciso nei suoi interventi e di Giuseppe Vingo della Sezione di Pisa che lo scorso 14 Novembre ha diretto il derby del Valdarno : Montevarchi vs Sangiovannese, davvero con grande autorità, sempre vicino all'azione e puntuale nei suoi interventi, in una gara carica di pressione e contenuto che ha saputo tenere in pugno e farla scorrere nella massima correttezza.

Quale serabbe il tuo 11 ideale del tuo giorne di competenza? ( chiaramente usando il classico 4-4-2 un portiere 4 difensori 4 centrocampisti e 2 attaccanti)
Per quanto riguarda l'undici ideale, da inserire nello schema tattico del 4-4-2, da scegliere fra i giocatori del girone E è davvero difficile e rischierei di non essere preciso, però, ti posso dire che mi piace come gioca il Ghivizzano, di Mister Guido Pagliuca, 4-4-2, con centrocampo a rombo e li d'avanti, due giocatori come Raffaele Ortolini (16 reti) e Elia Chianese, grande intesa ed in grado di fare la differenza.

La serie D come tutti sappiamo e' un campionato difficile , chi salira' in serie C e perche' credi che alla fine saliranno di categoria loro ?

Per la lotta promozione, in questo momento, indubbiamente sono favorite le quattro formazioni di testa, con il Ghivizzano che in questo momento, malgrado il pareggio di domenica ha qualcosa in più, rispetto alla concorrenza, però, occhio al Trestina ed al Gavorrano che ancora non sono tagliati fuori. I bianco neri, già dall'anno scorso non hanno fatto segreto del loro sogno e, questo la squadra è nettamente migliorata, rispetto alla stagione agonistica precedente ed i rosso blu che non ne hanno mai fatto segreto, del loro obbiettivi. La certezza è quella che sarà un campionato entusiasmante, con un finale al foto finisch.

La squadra delusione del girone chi e' e perche' ?
Sinceramente mi aspettavo molto di più, dallo Scandicci. Una Società che negli ultimi due anni ha saputo fare bene, con un'ottimo settore giovanile ed un ambiente Societario competente e ponderato e, probabilmente, in questa ultima apertura, delle liste invernale, dovevano fare qualche sacrificio in più, perchè, per loro e per il loro progetto è molto importante mantenere la categoria.

Prima di salutarti se dovessi dare la palma del miglior giocatore del suo girone E a chi la daresti ?
Sul miglior giocatore la lista è lunga e l'indecisione è davvero tanta, però, mi sento di evidenziare due nomi, senza nulla togliere agli altri e sono quelli di Gabriele Kernezo, del San Donato Tavernelle. Tanta qualità, fantasia e visione della porta. Domenica ha commesso qualche ingenuità che gli sono costate il doppio giallo e la via degli spogliatoio anticipata. Ma.. resta un'attaccante di sicuro affidamento. Poi, secondo me è da seguire Nicola Ghini, centrocampista, classe 99, del Ghivizzano. Un giocatore dalla corsa lineare, forte tecnicamente e con grande visione del gioco. In grado di dare il suo contributo, sia in fase d'interdizione che in quella offensiva. Coraggio, grinta, piedi buoni, completano il suo profilo

grazie  Antonio per il tempo che ci hai dedicati
grazie a tutti voi per l'attenzione ed ai vostri lettori

l'intervista , sondaggio e' stata realizzata da Michele Pichhioni responsabile Serie D tuttocampo.it

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali

Campionati e risultati live (1)

Tutti Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?