seguici su facebook twitter google plus RSS Telegram BOT ARCHIVIO STORICO
12:22 mercoledì, 22 novembre 2017

Categorie



Vuoi pubblicare una news? Clicca qui

TOP11 2^ CATEGORIA: 10^ GIORNATA DI ANDATA

calendario 14.11.2017
di: Matteo Zonca
commenti Commenti
  • Seconda Categoria
  • Italia
  • Dilettanti
TOP11 2^ CATEGORIA: 10^ GIORNATA DI ANDATA

Per questa settimana il meteo è stato più clemente nei confronti dei calciatori. Una sola gara di Seconda Categoria è stata rinviata, nel particolare Brenta-Limonese del girone A per fitta nebbia (sospesa dopo 43 secondi di gioco sul punteggio di 0-1). Ciononostante, le restanti partite sono state completate e i risultati finali hanno fatto sobbalzare più di qualche spettatore.
Proprio nel girone A abbiamo assistito alla vittoria della 3P Val Rendena sul proprio campo contro il Lizzana, per i ragazzi di Collini la vittoria mancava dalla prima giornata di questo campionato. Anche per i grigiorossi di Armani c’è stato di che gioire, la vittoria per 3-0 contro il Bagolino ha permesso di raggiungere all’ottavo posto la compagine lombarda: tra i migliori in campo sicuramente il difensore di casa Vettori. Allo stadio Moscheri il pareggio ha confermato l’equilibrio della vigilia di Trambileno e Guaita, con questi ultimi trascinati da Marchiori nella rimonta svanita solo in pieno recupero. L’ultimo risultato domenicale è stato l’1-2 nel derby lagarino tra Vallagarina e Avio, con i ragazzi di mister Martino capaci di ribaltare l’iniziale svantaggio, e di difenderlo nella fase finale di gara grazie alla sicurezza offerta dal numero 1 Modena. Nell’anticipo di sabato, infine, il Molveno ha avuto ragione di misura dell’ostico Carisolo, in netta ripresa dopo un avvio di stagione appannato, grazie alla doppietta decisiva del solito bomber Giordani.
Se nel girone appena descritto qualche risultato eclatante ha preso alla sprovvista qualcuno, nel girone B non è successo lo stesso fenomeno. In vetta alla classifica il Primiero di Andrea Orsolin, al primo gol stagionale, supera in trasferta la compagine di Marzadro, mentre l’Audace tiene il passo facendosi prendere per mano da un fenomenale Kristian Nonaj capace di mettere a segno una tripletta e di realizzare un gol su punizione da applausi a scena aperta. Non molla il Bolghera, vincente in rimonta tra le mura amiche: decisivo l’ingresso all’intervallo di Reato che mette a segno una doppietta. Nelle altre partite i gialloblù di Roat si fanno rimontare il doppio vantaggio dalla Bersntol e ottengono un pareggio, il Valsugana fa altrettanto ma al termine dei 90 minuti il risultato è di 4-3 in favore della formazione biancoblù, il Calavino vince con un netto 2-0 contro un Roncegno incolore e il Sopramonte ottiene tre punti preziosi vincendo di misura.
Nel girone C è stata la giornata del riscatto delle piccole: gli azzurrogranata di Urso sono andati solo vicini alla prima vittoria stagionale, ma la doppietta di Gjika non è stata sufficiente a portare a casa l’intera posta in palio. Sorprende solo in parte la sconfitta della compagine gialloverde in casa del La Rovere: il Mezzocorona era consapevole di affrontare la seconda miglior difesa del campionato (al termine di questa giornata è diventata la prima) e la rete di Tava è stata decisiva per il proseguo della gara. I lavisotti devono fare mea culpa per non avere approfittato della sconfitta della capolista facendosi rimontare ben tre reti in quindici minuti dal Mezzolombardo, peggio ha fatto il Predaia che ha perso contro la Cornacci di Eljon Bibaj in crescita nelle ultime uscite. Chiudono la decima giornata la rocambolesca vittoria della Dolasiana in zona Cesarini e il successo di misura dei Solteri, risolta dal sigillo del giovane Goio.

Riepiloghiamo graficamente la situazione grazie al solito apporto al lavoro di FootballHazard Studio!



Mister: Martino [Avio]
Modulo: 4-3-3
POR: Modena [Avio]
DIF: Marchiori [Guaita], Tava [La Rovere], Vettori [Alta Giudicarie], Bibaj Elj. [Cornacci]
CEN: Goio [Solteri], Orsolin A. [Primiero], Reato [Bolghera]
ATT: Giordani [Molveno], Nonaj Kr. [Audace], Gjika [Adige]





Seguici su Facebook
x Accedi tramite i social network
facebook login twitter login google plus login
Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?