Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Secondo tris consecutivo per la Vianese che vince batte il Fiorano ma resta seconda in classifica

2024.01.28 18:11
- di: Tuttocampo
Secondo tris consecutivo per la Vianese che vince batte il Fiorano ma resta seconda in classifica
Secondo 3-0 consecutivo per la Vianese che, dopo aver regolato l’Atletic Progetto Montagna nel derby della scorsa settimana, supera agevolmente anche i biancorossi del Fiorano, grazie alle reti di Adusa, Cani e all’autogol di Fabbri. Malgrado il successo dei rossoblù la situazione di alta classifica non cambia, col Bibbiano San Polo, sempre primo e l’Arcetana sempre dietro, entrambe vittoriose, con la Vianese seconda in classifica a due punti dalla vetta e quattro lunghezze sopra biancoverdi.
La partita si apre con una lunga fase di studio, culminata poco dopo il quarto d’ora con una bella percussione di Zinani che si accentra e calcia debolmente verso la porta di Briglia.
Poco dopo è Adusa a rendersi pericoloso: il suo tiro però viene deviato in corner dall’estremo difensore del Fiorano. È il preludio al gol del vantaggio ospite, che scaturisce dall’angolo appena concesso. Rizzuto, dalla sinistra, pennella un cross perfetto che viene raggiunto dal colpo di testa di Adusa: palla all’angolino e Vianese avanti 1-0.
Scosso dal gol subito, il Fiorano prova a reagire con un bel tiro dalla distanza di Fabbri che termina, però, di poco sul fondo. Dall’altra parte è ancora lo spunto di Rizzuto a mettere i brividi alla retroguardia biancorossa: il suo tiro-cross dalla corsia mancina, però, attraversa tutto lo specchio della porta senza che nessuno riesca a spingerlo oltre la linea.
Poco dopo, al termine di un bello scambio con Piscopo, è ancora il numero 11 rossoblu a sfiorare il raddoppio: questa volta il pallone esce di un soffio.
Ad inizio ripresa, ecco che la Vianese trova il gol del 2-0, utile per indirizzare la partita. Rivi scende sulla fascia destra, per poi accentrarsi e mettere in mezzo un pallone invitante in direzione di Adusa. Il 9 ospite viene anticipato da Fabbri che, inavvertitamente, spedisce il pallone alle spalle del suo portiere.
Il colpo del definitivo KO, la Vianese lo infligge al quarto d’ora della ripresa: Rizzuto batte un corner basso sul primo palo, proprio dov’è appostato Cani, che anticipa tutti e sigla il gol del 3-0. Un minuto dopo, un ispiratissimo Rizzuto colpisce anche il palo, ma per la Vianese va comunque bene così.
Con un Fiorano troppo distante, il finale scorre via tranquillo e la truppa di Iemmi porta a casa la sedicesima vittoria stagionale.

Fiorano - Vianese 0-3
Marcatori: al 20’pt Adusa, al 5’st Fabbri (aut.), al 15’st Cani.
Fiorano: Briglia, Bach, Kwakye, Canalini (dal 35’st Cervino), Hardy, Mastroleo, Fabbri (dal 15’st Ienna), Olmi (dal 7’st Malivojevic), Francioso (dal 27’st Amartey), Bianchini, Hoxha (dal 13’pt Aneglillis). All.: Nobile.
Vianese: Della Corte, Zinani (dal 45’st Peterlini), Mammi, Cani, Zuccolini, Caselli (dal 20’st Marmiroli), Rivi (dal 12’st Lusoli), Leoncelli (dal 40’st Dall’Asta), Adusa (dal 32’st Veratti), Piscopo, Rizzuto. All.: Iemmi.
Arbitro: Tassi di Forlì.
Note: ammoniti: Kwakye e Bianchini per il Fiorano; Leoncelli, Rizzuto, Adusa e Zinani per la Vianese.

Nella foto Nicola Cani, il difensore centrale prelevato dal Baiso, autore del gol che ha chiuso la contesa al 15 del secondo tempo
Fonte articolo: UFFICIO STAMPA VIANESE - Lorenzo Chierici
Fonte foto: Lorenzo Chierici

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?