Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Modenese, uno 0-0 che vale la salvezza!

2023.05.14 21:25
- di: Tuttocampo
Modenese, uno 0-0 che vale la salvezza!
La Modenese riesce nella fatidica impresa di conquistare la salvezza ai playout, dopo il pareggio ai supplementari tra le mura amiche del “Morselli” e, complice la miglior classifica in campionato, riesce ad accaparrarsi l’intera posta in palio con lo 0-0 finale. Partita molto combattuta e giocata prevalentemente a centrocampo, ma senza grossi colpi di scena nell’arco dei novanta minuti. Prime fasi di gioco dove le squadre si studiano senza cercare l’affondo, la prima occasione è sui piedi di Ennamli che calcia a lato. Prosegue il primo tempo e a condizionare parzialmente la partita gialloblù è l’ammonizione del capitano Lusvarghi in seguito ad un contropiede avversario. Nella ripresa, entrambe le compagini aumentano i giri del motore e si allungano, creando spazi per contropiedi fulminei e azioni offensive. Ci riprova Ennamli dalla distanza, ma la sfera finisce alta. Per la Modenese, è l’asse Serroukh-Guerri a creare maggiori scompigli nella retroguardia avversaria. Nei minuti finali, brividi per i padroni di casa per il tiro di Fanti che finisce di poco a lato. Terminano, dunque i novanta minuti sul risultato di 0-0. Nel primo tempo supplementare, entrambi gli allenatori decidono di effettuare diverse sostituzioni inserendo in campo forze fresche e la partita entra nel vivo, con lo spettro della retrocessione che si fa sempre più incessante. Con le squadre molto lunghe, è Borghi ad impensierire la difesa biancoblu con due ripartenze veloci, ma viene fermato sul più bello. All’ultimo minuto, Fanti devia di testa un cross ma Ferrari compie la parata “salvezza” che regala ai suoi un altro campionato in Eccellenza. Termina 0-0, con i ragazzi della Modenese che festeggiano in campo una salvezza miracolosa, specialmente per come era partita la stagione.

TABELLINO
MODENESE-BORETTO 0-0 dts

Modenese: Ferrari, Guerri (95’ DePietri), Baldini, Alicchi, Azzi, Lusvarghi, Borghi S. Boriani (95’ Longu), Capasso (112’ Svarups), Tardini, Serroukh (85’ Borghi A.). A disposizione: Imbimbo, Pjolla, Mazzoli, Malverti, Goldoni. All. Vullo

Boretto: Bonini, Parmiggiani, Sow, Sassi (112’ Bernini), Ouahero (50’ Parmiggiani N.), Rocchi, Calliku (50’ Randazzo), Gandolfi (75’ Diouf), Ennamli, Fanti, Cabras (110’ Tamagni). A disposizione: Medici, Gueye, Lorenzini. All. Iotti
Arbitro: Sig. Pani di Sassari
Ammoniti: Lusvarghi, Randazzo, Parmiggiani N.
Fonte articolo: Comunicato stampa Modenese Calcio

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?