Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Un Buccino Volcei coriaceo conquista il suo primo storico punto sul campo della Scafatese ed inanella l'ottavo risultato utile consecutivo

2023.12.17 20:48
- di: Tuttocampo
Un Buccino Volcei coriaceo conquista il suo primo storico punto sul campo della Scafatese ed inanella l'ottavo risultato utile consecutivo
Nell'ultima trasferta del girone d'andata, i rossoneri impongono lo 0-0 alla Scafatese dopo una gara dura e maschia, difendendo la quinta posizione dall'assalto delle inseguitrici.

La partita è stata tutto sommato equilibrata, con i Canarini leggermente meglio nel primo tempo e i rossoneri che sono usciti alla distanza nella ripresa. La Scafatese ha provato a rendersi pericolosa sfruttando perlopiù i calci piazzati e le lunghe rimesse laterali di Masullo, con Gautieri, Trezza, Esposito e Pisani a spaventare Pellecchia in mischia, senza, però, mai inquadrare lo specchio della porta.
Di contro, i rossoneri creano diverse potenziali occasioni da gol in contropiede e, nel finale di tempo, è determinante Trezza a deviare in angolo una conclusione di Trimarco diretta nell'angolino della porta.
La ripresa, invece, si apre con una grandissima chance per la Scafatese con Tedesco, la cui conclusione dal limite dell'area viene respinta dal palo a Pellecchia battuto. L'episodio scuote i rossoneri, hanno con Boglic e Bisceglia due occasioni importanti per sbloccare la partita, ma entrambe le conclusioni all'interno dell'area non inquadrano la porta di pochissimo.
I rossoneri provano ad aumentare la pressione con gli ingressi dalla panchina di Gibba, Strianese e Gabriel Ribeiro, ma sarà la Scafatese ad avere la possibilità del colpo del KO. Pietroluongo, all'84', riceve palla al limite dell'area e fa partire un destro a giro diretto all'incrocio dopo la deviazione di un difensore, ma Pellecchia trova un grandissimo riflesso con la mano di richiamo e sventa la minaccia mandando la sfera in angolo. Nel finale, c'è giusto il tempo di una girata in area spedita alta da Tedesco prima del triplice fischio dell'arbitro che sancisce la divisione della posta in palio tra le due squadre.

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali

Campionati e risultati live (86)

Tutti Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?