Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Eccellenza | Il primo atto va alla Puteolana, cade il Real Acerrana

2023.12.13 21:24
- di: Tuttocampo
Eccellenza | Il primo atto va alla Puteolana, cade il Real Acerrana
Coppa Eccellenza - Allo stadio “Conte” si disputa l’andata della semifinale di Coppa Italia Dilettanti tra Puteolana e Acerrana. Si parte sotto la direzione del signor Oliva della sezione di Nocera Inferiore.

E’ l'Acerrana a cercare subito di mettere paura alla retroguardia di casa, al 14′ sugli sviluppi di un calcio piazzato, Akrapovic ben servito da Fontanarosa, non riesce ad inquadrare bene la mira e spara il pallone alto sopra la traversa. Passano solamente due minuti e la Puteolana passa in vantaggio con Rosolino abile di testa ad anticipare tutti e mettere la sfera nel sacco. Al 30′ i padroni di casa potrebbero raddoppiare, ma Palumbo spreca mandando il pallone sul fondo.
Al 32′ ancora la Puteolana fa registrare le migliori occasioni, Laringe lanciato in area di rigore, fallisce ciabattando la sfera che termina la sua corsa fuori. Al 41′ reazione della formazione di mister Sannazzaro con Goretta che ricevuta palla da Fontanarosa, non riesce ad imprimere la forza giusta con la testa, pallone che finisce tra le braccia di Russo. Al 44′ ghiotta occasione per l'Acerrana con Elefante che si ritrova in area con la palla, tiro improvviso dell’attaccante del toro, grandissima risposta di Russo che salva il risultato Nei minuti di recupero della prima frazione di gioco arriva il raddoppio della Puteolana ad opera di Prisco che approfittando di un errore della retroguardia dell'Acerrana, infila Merola per il 2-0.

Si va al riposo e Sannazzaro stravolge tutto il suo schema tattico, inserendo Rendina tra i pali, con la possibilità di lanciare in mezzo al campo un over in più come Liberti e far esordire l’ultimo arrivo in casa granata Padulano. Subito Padulano si mette in mostra al 68′ con un calcio piazzato ben parato da Russo. Al 70′ l'Acerrana rischia di soccombere definitivamente, Laringe tutto solo davanti a Rendina spreca tutto mandando la sfera incredibilmente a lato. Al 79′ arriva la beffa per la squadra della città di Pulcinella, Lepre subentrato da qualche minuto, già ammonito si becca il secondo giallo per proteste, rimanendo i suoi a giocare gli ultimi minuti con l’uomo in meno. Nei minuti finali Rendina si supera compiendo due grandissime parate e tenendo i suoi a galla. Il triplice fischio del direttore di gara, decreta il primo round a favore dei diavoli granata che chiudono per 2-0 il match di andata.

𝐏𝐔𝐓𝐄𝐎𝐋𝐀𝐍𝐀: Russo, Calone, Catinali, Severino, Laringe (82′ Alvino), Prisco (60′ Grezio), Cappa (62′ Guglielmo), Amelio, Pontillo (65′ Puzone), Palumbo, Rosolino.
𝐀 𝐝𝐢𝐬𝐩𝐨𝐬𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞: Pirone, Sanguineti, Gagliotta, Massa, Battaglia.
𝐀𝐥𝐥𝐞𝐧𝐚𝐭𝐨𝐫𝐞: De Michele
𝐀𝐂𝐄𝐑𝐑𝐀𝐍𝐀: Merola (46′ Rendina), Todisco, Palladino, Lagnena, Akrapovic, Fontanarosa (55′ Lepre), Carannante (46′ Liberti), Padovano, Elefante (46′ Padulano), Ndiaye, Goretta (72′ Onda).
𝐀 𝐝𝐢𝐬𝐩𝐨𝐬𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞: De Giorgi, Dommarco, Aracri, Ascenzio.
𝐀𝐥𝐥𝐞𝐧𝐚𝐭𝐨𝐫𝐞: Sannazzaro
𝐀𝐑𝐁𝐈𝐓𝐑𝐎: Oliva Sezione Nocera Inferiore
𝐌𝐀𝐑𝐂𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈: 16′ Rosolino, 45′ Prisco
𝐀𝐌𝐌𝐎𝐍𝐈𝐓𝐈: Pontillo (P), Catinali (P), Severino (P), Amelio (P), Battaglia (P) dalla panchina, Ndiaye (A), Fontanarosa (A)
𝐄𝐒𝐏𝐔𝐋𝐒𝐎: Lepre (A) per doppia ammonizione
𝐑𝐄𝐂𝐔𝐏𝐄𝐑𝐎: 3 (pt), 4 (st)
𝐒𝐏𝐄𝐓𝐓𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈: 250 circa
Fonte articolo: Pagina Facebook Real Acerrana
Fonte foto: Pagina Facebook Puteolana

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali

Campionati e risultati live (85)

Tutti Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?