Hai scelto di non accettare i cookie

Se accetti tutti i cookie visualizzerai messaggi pubblicitari personalizzati e in linea con i tuoi interessi, oltre a sostenere il nostro impegno nel fornirti sempre contenuti gratuiti e di qualità.

Se invece installi solo i cookie strettamente necessari, visualizzerai pubblicità generalista casuale anziché personalizzata, che potrebbe infastidire la tua navigazione perché non sarà possibile controllarne né la frequenza, né il contenuto.

Puoi modificare in ogni momento le tue scelte dal pannello delle preferenze

oppure

Vigor Lamezia, che rimonta: in 10 uomini e sotto di due gol i biancoverdi pareggiano la partita

2023.10.30 15:44
- di: Tuttocampo
Vigor Lamezia, che rimonta: in 10 uomini e sotto di due gol i biancoverdi pareggiano la partita
VIGOR LAMEZIA: Columbro (04), Amendola (03) De Fazio (30’st Percia Montani), Curcio (17’st Stranges (03), Mascaro, De Nisi, Foderaro M. (12’st Bilotta),  Lavrendi (27’pt Calomino), Bernardi, Verso (4’st Foderaro G), Catania.  A disp. Mercuri, Tutino (04) , Silvagni (05), Percia Montani, VIllella. All. Saladino  
 
STILOMONASTERACE: Feltrin, Scrivo, Ghergo, Passarelli (04), Minici (2’st  Martino), Coluccio, Papaleo R, Olaoye (26’st Abalos), Rocca (03), Mateucci, Papaleo G.(9’st Suraci). A disp. Tassone (06), Lagani (04), Galati (03), Abalos (03), Riitano, Colella (06), Paparo (06), All. Galati
 
Arbitro: Giuseppe Falvo di Catanzaro. Assistenti: Salvatore Carvelli e Antonio Monesi di Crotone
 
RETI:  28’pt Papaleo G.  34’pt Mateuci su rig, 39’st  Percia Montani, 50’st Mascaro
 
NOTE: Espulso Bernardi per gioco pericoloso al 38’pt. Ammoniti: Minici, Papaleo R, Olaoye, Amendola, Percia Montani
 
Angoli:6 -2
 
Rec: 3 ’pt  7’st
 
Grande prova di carattere della Vigor Lamezia che in 10 contro 11 recupera una partita iniziata male. Primo tempo da dimenticare per i biancoverdi: prendono gol alla prima conclusione ospite, perdono Lavrendi per infortunio, subiscono un rigore dubbio e si ritrovano in 10 per un rosso a Bernardi. Secondo tempo da incorniciare poi: carattere, grinta, pazienza, il contributo essenziale anche di chi entra dalla panchina e le reti di due uomini cardine Percia Montani e Mascaro permettono di uscire indenni in una domenica che sembrava stregata.
 
PRIMO TEMPO
 
16’ angolo di Curcio, il colpo di testa di De Nisi termina a lato
 
28’ Mateuci allarga per Papaleo G che dalla distanza trova l’angolino alla destra di Columbro
 
32’ De Fazio in area sfrattona Papaleo R. L’arbitro non ha dubbi e assegna un calcio di rigore per gli ospiti. Columbro indovina l’angolo ma non riesce a respingere e Mateuci realizza il raddoppio
 
 
 
SECONDO TEMPO
 
2’ tiro al volo di Curcio, traversa piena
 
5’ conclusione di Foderaro G di poco alta
 
11’ Amendola la mette al centro, Foderaro G impatta male e la palla termina alta
 
27’ cross di Amendola, il colpo di testa di Catania viene bloccato a terra dal portiere ospite
 
35’ Martino prova il pallonetto, alto sulla traversa
 
39’ Percia Montani salta l’uomo e con un perfetto diagonale accorcia le distanze
 
42’ colpo di testa debole di Catania, Feltrin blocca senza problemi
 
47’ Catania prova di piatto, sulla traiettoria si trova però il proprio compagno di squadra Foderaro G
 
50’ all’ultimo respiro il pari meritato: batti e ribatti in area, Mascaro di forza la mette dentro

RISULTATI E CLASSIFICHE
Fonte articolo e foto: Area Comunicazione Vigor Lamezia

LINK RAPIDI

Commenti

Ultime notizie

Tutte Locali Nazionali
Seguici su
Facebook
x Facebook login Accedi con Facebook Google login Accedi con Google Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?