seguici su facebook twitter google plus RSS Telegram BOT ARCHIVIO STORICO
11:59 giovedì, 17 agosto 2017

Categorie



Vuoi pubblicare una news? Clicca qui

COPPA ITALIA LEGA PRO: BUONA LA PRIMA DEL NUOVO TERAMO AL COMUNALE (VIDEO)

calendario 12.08.2017
di: Tuttocampo
commenti Commenti
  • Abruzzo
  • Serie C
  • Tornei
  • Coppa Italia
  • Professionisti
COPPA ITALIA LEGA PRO: BUONA LA PRIMA DEL NUOVO TERAMO AL COMUNALE (VIDEO)

Nella seconda giornata del girone G della Coppa Italia Lega Pro, i teramani rialzano la testa dopo la sconfitta patita contro la Fermana Domenica scorsa, liquidando la pratica Fondi con ben tre gol nei primi quindici minuti di gioco.
Si nota già la mano di Antonino Asta, allenatore scelto dal nuovo Direttore Sportivo Giorgio Repetto per non rivivere l’agonia della scorsa annata, sofferta fino all’ultimo secondo dei Play-Out. Bene i nuovi acquisti Tulli, Varas, Foggia, De Grazia, Pietrantonio, Ventola e Paolucci, i quali hanno disputato un’ottima partita, lottando su ogni pallone. Su tutti spicca la doppietta di pregevole fattura di Tulli, che mette già K.O. la compagine laziale nelle prime battute della contesa.
 
CRONACA DEL MATCH

Parte subito forte il Teramo con Tulli, che al 3’ scalda i guantoni di Montaperto con un tiro centrale, ma l’estremo ospite è bravo e alza il pallone sulla traversa. Sullo stesso angolo Speranza con uno stacco imperioso non trova lo specchio della porta .
Al 7’ è sempre protagonista Tulli, bravo a divincolarsi in area avversaria, ma viene ipnotizzato da Montaperto. E’ il preludio al gol del vantaggio che arriva tre minuti dopo con un grande scambio tra Fratangelo e Tulli che conclude in porta, trafiggendo Montaperto.
Al 15’ arriva la doppietta personale di Tulli, che conclude in rete un cross di Fratangelo, bravo a farsi tutta la fascia destra saltando ben due avversari.
Il gol del definitivo K.O. lo mette a segno Ilari due minuti dopo, premiando il passaggio filtrante di Foggia in piena area di rigore.
Il Fondi, non pervenuto fino al terzo gol del Teramo, si affaccia dalle parti di Lewandowski al 20’, ma il tiro di Ricciardi termina sul fondo.
Al 25’ si sviluppa l’unica occasione concreta per il Fondi: tiro di Utzeri in area di rigore, ma Lewandowski dice di no, sulla ribattuta De Sousa scheggia il palo e l’azione sfuma.
Al 35’ occasione per Foggia su cross di Varas, ma il suo colpo di testa non inquadra la porta.
Il primo tempo si conclude sul 3 a 0 per il Teramo, evidenziando una netta superiorità territoriale e di possesso palla.
Nel secondo tempo, molto più blando del primo,  la prima occasione è dei teramani con Foggia al 65’, ma il suo tiro da fuori non impensierisce l’estremo ospite.
Al 75’ ad avere la palla buona per accorciare le distanze è De Martino che non riesce ad imprimere forza al pallone su una ribattuta corta della difesa del Teramo. Il neo entrato Paolucci un minuto dopo potrebbe calare il poker, ma prende solo il palo.
E’ l’ultima occasione in una partita che decreta la prima vittoria stagionale del nuovo Teramo targato “Antonino Asta”. Da segnalare la seconda presenza tra i professionisti di Alessandro Faggioli, subentrato nella ripresa, prodotto del vivaio teramano classe 2000.
 
TABELLINO DEL MATCH

TERAMO – FONDI               3-0
 
TERAMO CALCIO: Lewandowski, Ventola, Pietrantonio, De Grazia, Speranza, Foggia, Ilari, Tulli (82’ s.t. Altobelli), Varas (56’ s.t. Paolucci), Fratangelo (64’ s.t. Faggioli), Caidi. 
A DISPOSIZIONE: Calore, Bolognesi, Amadio, Milillo, Sales, Di Renzo, Cerase, Diallo.
ALLENATORE: Antonino Asta
 
FONDI: Montaperto, Pompei, Quaini (69’ s.t. Mastropietro), De Martino, De Sousa, Ricciardi, De Leidi, Vastola, Galasso, Utzeri (23’ p.t. Corticchia), Ciotola.
A DISPOSIZIONE: Coletta, Maldini, Pezone, Caputo, Tommaselli, Rocchino, Artistico, Alfarone
ALLENATORE: Giuseppe Giannini
 
ARBITRO: Michele Di Cairano
ASSISTENTI: Antonio Severino, Marco Carrelli
AMMONIZIONI: Ricciardi, Corticchia
SPETTATORI: 570 circa


 





Seguici su Facebook
x Accedi tramite i social network
facebook login twitter login google plus login
Oppure accedi con le tue credenziali
Hai dimenticato username o password? Non sei ancora registrato?